Go to Top

DRQ – Dipartimento di Ricerche Qualitative

Il dipartimento di Ricerche Qualitative propone analisi in profondità per individuare nuovi trend, soddisfazione del cliente, identificazione di nuove fasce di target, mappatura ed efficacia delle strategie comunicative: la coerenza tra i valori dell’azienda e il modo di proporsi al cliente è fondamentale per raggiungere ottimi risultati.

L’ intervento DRQ si sviluppa attraverso:

1. Analisi desk sul prodotto/sevizio/punto vendita/campagna pubblicitaria già esistente per individuare percorsi di senso, valori veicolati, punti di forza e di debolezza.

2. Analisi motivazionale: focus group e gruppi a impronta dinamico-creativa con i consumatori/target di riferimento. Viene posta grande attenzione nella gestione delle dinamiche di gruppo e nella creazione di un clima disteso e divertente in modo da superare la chiusura e le possibili resistenze per indagare in profondità, al di là del clichè, ciò che i consumatori pensano del servizio/prodotto, mappando eventuali attese.

3. Una sinergia tra semiotica e psicologia: la semiotica per l’analisi di scenario, per l’individuazione di coerenze/paradossi comunicativi e proposte per la loro risoluzione; la psicologia per sviluppare un’adeguata analisi motivazionale andando al di là delle risposte scontate

Professionisti:

Paola Saibene semiologa e dottoranda in ricerca lavora presso l’Università Iulm di Milano dove collabora con il Laboratorio di Comunicazione. Si occupa di consulenze di comunicazione di marca, comunicazione no profit e comunicazione politica.

Fabio Tognassi psicologo e psicoterapeuta è esperto di processi psichici motivazionali, utilizza la sua esperienza clinica e formativa nel campo della ricerca qualitativa.

Domande frequenti sulle ricerche qualitative:

A cosa servono le ricerche qualitative?

Permettono di

  • indagare a fondo l’immagine e la percezione di una brand,
  • studiare la comunicazione esterna e verificare la coerenza comunicativa
  • individuare eventuali discrasie tra offerta e aspettative del cliente